Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

"E senza dubbio il nostro tempo... preferisce l'immagine alla cosa, la copia all'originale, la rappresentazione alla realtà, l'apparenza all'essere...

Read more ...

Sabato 5 Ottobre 2019 dalle ore 17:00 alle 18:30

Mammalucco
di Chiara Spoletini
supervisione artistica Claudio De Maglio
con Stefano Moretti, Annarita Gullaci, Viviana Picariello, Roberta Sciortino, Chiara Spoletini
con la voce di Igor Petrotto
e la voce narrante di Leo Gullotta

“Mammalucco. Opera Pop” è il Paese delle Meraviglie di Luigi, che nella vita reale è un trentenne con un ritardo che lo obbliga a formulare pensieri da bambino. Nella verità dei suoi sogni invece può tutto. Diverso e disadattato, Luigi compie il viaggio del supereroe per poi ritrovarsi davanti alla verità, in una sorta di movimento circolare dove è la consapevolezza a fare la differenza tra partenza e arrivo. Una storia di amicizia, a metà strada tra tradizione orale e tecnologia virtuale, una contaminazione di stili, linguaggi e codici. Lo spettacolo regala carne ed ossa ai “pupi siciliani” che da personaggio si fanno persona attraverso un salto di scala scenografico dove la profondità di  spazio viene creata da video-proiezioni dell’immaginario personale del protagonista.

“Mammalucco” vuole accendere un riflettore sull’emergenza. L’idea di messa in scena mi si è letteralmente rivelata mentre assistevo a uno spettacolo sui Pupi siciliani, di Mimmo Cuticchio, a Palermo. Quello spettacolo ne ha ispirato in me un altro, che ora tenta di difendere la sua fonte, un’eredità che ormai è solo per pochi, fatta di pezzi di stoffa e fili di ferro, di attori che si nascondono e che per giorni portano sempre la stessa giacca.

Selezione Premio Scenario 2017 (studio della durata di 20 minuti);  Premio “Otello Sarzi” Specchi Sonori 2017 (progetto vincitore nella sezione Studi); OIKOS Residenza per Artisti Florian Metateatro Pescara 2018 (sviluppo della drammaturgia, perfezionamento del codice di movimento con la supervisione artistica del Maestro Claudio de Maglio, prova aperta a conclusione della residenza della durata completa di 50 minuti)

Info 393 9929813/ 329 6887777 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Ingresso consapevole a offerta libera (consigliato minimo 5 €)

Evento Facebook

Attività nella Fase 2

Per tutte le attività e rispettivi orari di apertura, durante la fase 2 dell'emergenza COVID, fare riferimento a questo articolo

Sportello Banca del tempo

Sportello Spazio Donna

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter