Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

milaniSe voi però avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall'altro. Read more ...

Salute Mentale, diritti delle donne, urbanistica, ambiente, mobilità, rifiuti. I cittadini bocciano Regione e Comune.

Un centinaio di persone, zuppe, eroiche, incuranti delle previsioni meteo, e nonostante la compresenza di altre importanti iniziative nella città, hanno partecipato alla Manifestazione di ieri al Campidoglio promossa dal Comitato “Si Può Fare” insieme alle realtà della Salute Mentale, dei comitati territoriali, delle associazioni ambientaliste.
A rincuorare gli animi dei presenti, la squadra campione del mondo di piccoli danzatori di Marinera che ha danzato sotto la pioggia regalando bravura e tenerezza e le murghe argentine che hanno suonato e danzato donando energia e colore anche a turisti e sposi presenti.
La manifestazione ha ribadito il NO al Protocollo di Intesa sul S.Maria della Pietà.
Un accordo, quello tra Regione e Comune sull'Ex Ospedale psichiatrico di Roma, firmato senza alcuna trasparenza ne' ascolto delle associazioni, in aperto contrasto con le Delibere Comunali e la normativa urbanistica.

Un regalo di questo importante Patrimonio Pubblico alla gestione poco trasparente e privatistica della ASL RM1, una sottrazione di risorse e redditi che per Legge dovrebbero finanziare i servizi pubblici regionali di Salute Mentale.

Il rifiuto caparbio ed ostinato dei progetti per l'uso socioculturale elaborati in 23 anni da Associazioni e Comitati e delle Proposte di Iniziativa Popolare firmate, complessivamente, da 18.000 cittadini.

Un'alleanza tra la Sindaca Raggi ed il Presidente Zingaretti, avversari virtuali, pronti ad accordarsi per tutelare interessi forti e per schiacciare la partecipazione e l'intelligenza della Società Civile.

A tutto questo hanno detto NO gli interventi nella piazza, Daniela Pezzi, Presidente della Consulta Salute Mentale della Regione Lazio, Eugenio Ricci, della Consulta Permanente cittadina, Massimiliano Taggi e Claudio Ammassari del Comitato Si Puo' Fare
La richiesta è per l'ennesima volta alla Giunta Comunale di ritirare la firma al Protocollo ed aprire un percorso onesto e regolare di progettazione urbana.
A questo si sono aggiunti gli interventi di Francesca Perri di "Salviamo il Forlanini" per cui i comitati chiedono servizi per la salute e spazi e si vedono negati entrambi, Paola Badessi di "Viviano Vitinia", interventi dei comitati impegnati per la salvaguardia del Parco di Centocelle e la riserva di Malafede, per la mobilità sostenibile ciclistica e pubblica, Zero Waste, per una moderna e diversa gestione dei rifiuti che hanno condiviso, in piazza, le loro esperienze e riflessioni.

Hanno dipinto un quadro di un metodo istituzionale di gestione autoritaria, irragionevole, mistificatoria e non trasparente che prescinde dal colore delle amministrazioni.
Soprattutto una "cessione a perdere", senza limiti, dei beni pubblici agli interessi privati.
La manifestazione si e' conclusa con l'invito: "Non perdiamoci di vista".
Continuare a condividere le competenze le idee, le esperienze per cambiare insieme il volto della nostra città

Per il Comitato "Si può fare"
3921454131

Orario apertura attività

-Ufficio-
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 15:00 alle 19:00
Tel.: 3914963020
-Caffetteria Tatawelo-
Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 17:30
Sabato dalle 10:00 alle 17:30
-Banca del tempo-
Martedì e mercoledì dalle 10.00 alle 12.00
-Ciclofficina Popolare-
Sabato dalle 10:00 alle 14:00
-Danze Popolari-
Sabato dalle 16:00 alle 18:00
Domenica dalle 10:00 alle 12:00
-Hata e Vinyasa Yoga-
Martedì dalle 17:30 alle 18:30
Sabato dalle 12:00 alle 13:00
-Holistic-Pilates-
Lunedì dalle 19:00 alle 20:15
-La Marinera-
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 17.00 alle 20.00
-Labortango-
Lunedì dalle 20:30
-Meditazione-
Venerdì dalle 19:00 alle 20:30
-Percussioni e ritmi brasiliani-
Martedì 21:00-23:00 (orchestra)
Mercoledì 21:-23:00 (laboratorio)
-Taiji Quan-
Martedì dalle ore 19:00 alle 20.30
-Zhineng Qigong-
Giovedì dalle ore 17:30 alle 19:00



Sportello Banca del tempo

CALENDARIO APPUNTAMENTI
PER LA COSTRUZIONE
DEL PROGETTO URBANO S.MARIA DELLA PIETA'
OTTOBRE 2019 - GENNAIO 2020

3 Appelli per il S. M. della Pietà

Per fermare il Protocollo tra Regione, Comune, Città Metropolitana e Asl Rm1:

Appello delle realtà
che si occupano
di salute mentale

Appello degli urbanisti

Appello degli artisti
e delle realtà culturali

Basaglia 1978/2018 - 40 anni di R-Esistenza

Giornate Basagliane
40° anniversario della Legge Basaglia:
4 giorni di dibattiti, spettacoli, musica e film.

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter