Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

brecht

Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s’importa degli avvenimenti politici.
Read more ...

6 luglio 2018 ore 17,30
parco del S.Maria della Pietà

S.Maria della Pietà: è l'ora delle scelte!
RIPARTIRE DALLE REGOLE E DAI BENI COMUNI

Il S.Maria della Pietà può diventare il modello di una pianificazione urbana attenta ai bisogni, rispettosa del bene pubblico e gestita in modo corretto e sostenibile.
Gli strumenti ci sono, basta applicarli.
Il Comitato Si può Fare rilancia la Campagna per l'uso pubblico, sociale e culturale del S.Maria della Pietà, rivendicando il rispetto delle norme a Regione e Comune:
Alla Regione:
Rispettare le leggi Nazionali per l'uso delle risorse verso i progetti di Salute Mentale e per l'applicazione della Legge Basaglia.
Rispettare ed applicare correttamente le Leggi Regionali che riguardano la proprietà e le destinazioni
Rinunciare a scelte che non rispettino le norme urbanistiche e le destinazioni già definite.
Permettere subito la cessione del Padiglione 31 e degli edifici per la sede Municipale al Comune di Roma
Salvaguardare l'esperienza di Cooperazione Sociale al Padiglione 41
Far partire immediatamente gli Ostelli della Gioventù già assegnati attraverso aggiudicazione di bando pubblico
Al Comune di Roma
Applicare immediatamente ed integralmente la Delibera 40 approvata nel luglio 2015
Istituire la Consulta cittadina sul S.Maria della Pietà
Far partire immediatamente il processo di Pianificazione urbana previsto dal PRG, predisponendo il Piano d'Assetto da sottoporre al percorso partecipativo
Richiedere ufficialmente alla Regione Lazio la cessione del Padiglione 31 e la cessione dei padiglioni necessari alla sede municipali senza ratificare alcuna scelta in contrasto con le linee dell'amministrazione e con il necessario processo di pianificazione urbana.
Invitiamo i rappresentanti istituzionali ad intervenire ed a prendere impegni concreti e vincolanti.

Chiediamo alle associazioni ed alle realtà della città di aderire e partecipare
Per comunicare l'adesione: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Orario apertura attività

-Ufficio-
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 15:00 alle 19:00
Tel.: 3914963020
-Caffetteria Tatawelo-
Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 17:30
Sabato dalle 10:00 alle 17:30
-Banca del tempo-
Martedì e mercoledì dalle 10.00 alle 12.00
-Ciclofficina Popolare-
Sabato dalle 10:00 alle 14:00
-Danze Popolari-
Sabato dalle 16:00 alle 18:00
Domenica dalle 10:00 alle 12:00
-Hata e Vinyasa Yoga-
Martedì dalle 17:30 alle 18:30
Sabato dalle 12:00 alle 13:00
-Holistic-Pilates-
Lunedì dalle 19:00 alle 20:15
-La Marinera-
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 17.00 alle 20.00
-Labortango-
Lunedì dalle 20:30
-Meditazione-
Venerdì dalle 19:00 alle 20:30
-Percussioni e ritmi brasiliani-
Martedì 21:00-23:00 (orchestra)
Mercoledì 21:-23:00 (laboratorio)
-Taiji Quan-
Martedì dalle ore 19:00 alle 20.30
-Zhineng Qigong-
Giovedì dalle ore 17:30 alle 19:00



Sportello Banca del tempo

CALENDARIO APPUNTAMENTI
PER LA COSTRUZIONE
DEL PROGETTO URBANO S.MARIA DELLA PIETA'
OTTOBRE 2019 - GENNAIO 2020

3 Appelli per il S. M. della Pietà

Per fermare il Protocollo tra Regione, Comune, Città Metropolitana e Asl Rm1:

Appello delle realtà
che si occupano
di salute mentale

Appello degli urbanisti

Appello degli artisti
e delle realtà culturali

Basaglia 1978/2018 - 40 anni di R-Esistenza

Giornate Basagliane
40° anniversario della Legge Basaglia:
4 giorni di dibattiti, spettacoli, musica e film.

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter