Vertenza S. M. della Pietà

 

niemoeller

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, Read more ...

Sabato 26 Agosto 2017 dalle ore 22,30

Salon Teatro Tango Tradizionale Tj ANTONIO LALLI
Salon Vintage Tango Nuevo e Neotango Tj TMAX TAGGI

Ingresso a offerta libera, SUGGERIAMO 5 EURO a sostegno delle spese legali per la vertenza che l’associazione sta portando avanti per l’uso pubblico e sociale del comprensorio S. Maria della Pietà.

ATTENZIONE, L’accesso al comprensorio è pedonale. Vi preghiamo di parcheggiare nei parcheggi di VIA CESARE CASTIGLIONI onde non creare intralcio alla viabilità (nei pressi c’è un ospedale ed una caserma dei pompieri) ed evitare rimozioni forzate. Grazie anticipatamente.

Entrare Fuori Uscire Dentro
con questo motto durante la rivoluzione basagliana si rappresentava l’abolizione delle istituzioni manicomiali attraverso l’osmosi tra la società civile e i “reclusi” nel manicomio, privati sino ad allora di ogni diritto “… e bastava una inutile carezza a capovolgere il mondo…” Alda Merini.
Entrare Fuori Uscire Dentro oggi, per difendere la memoria di un luogo che fu di grande sofferenza ed emarginazione, per l’uso pubblico e sociale del comprensorio S. Maria della Pietà ex manicomio della provincia di Roma.

“Ero matta in mezzo ai matti. I matti erano matti nel profondo, alcuni moto intelligenti. Sono nate lì le mie più belle amicizie. I matti sono simpatici, non così i dementi che sono tutti fuori, nel mondo. I dementi li ho incontrati dopo, quando sono uscita“

Alda Merini.

#noinoncispegniamo

Invita i tuoi contatti all'evento su Facebook

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter