Vertenza S. M. della Pietà

 

milaniSe voi però avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall'altro. Read more ...

Ieri incontro dell'Assessore all'Urbanistica del Comune di Roma
con il Comitato cittadino Si Puo' Fare e con la Ex Lavanderia

Comunicato stampa
Roma, 15 novembre 2016
Ieri pomeriggio rappresentanti del Comitato cittadino “Si Puo' Fare” e della Associazione “Ex Lavanderia” hanno incontrato L'Assessore all'Urbanistica del Comune di Roma Paolo Berdini.
Nell'incontro è stato consegnato all'Assessore il Libro Bianco sul Santa Maria della Pieta' di prossima pubblicazione ed e' stata rappresentata l'attuale situazione su uno dei complessi architettonici di maggiore pregio della Capitale: si attende da tempo un seguito alla Delibera dell'Assemblea Capitolina n. 40 del 2015, che prevedeva tra le altre cose l'istituzione di una consulta che promuovesse la pianificazione partecipata della centralità urbana; si denuncia lo stallo dell'iter regionale della proposta di legge n. 304 sul S. Maria della Pietà; una recente delibera Consiliare del Municipio XIV dello scorso 3 ottobre ha sollecitato la discussione della stessa proposta di legge regionale di iniziativa popolare; sono state ricordate le opportunita' perdute nella dotazione del territorio di servizi turistici, culturali, artistici e innovativi, che sarebbero da tempo potuti sorgere nei padiglioni che la Regione gia' ha riconosciuto nel proprio patrimonio; l'importanza del ruolo svolto in questi anni dalla Associazione Ex Lavanderia e dal Comitato Si Puo' Fare sia da un punto di vista culturale che dal punto di vista dell'attenzione verso queste tematiche e di sollecitazione della partecipazione civica.

L'Ass. Berdini ha ascoltato con interesse e ribadito l'attenzione della amministrazione capitolina per l'area e la sua pianificazione, interesse a cui ha dichiarato seguiranno prossimi atti.

L'incontro si e' chiuso con la programmazione di un prossimo incontro su questi temi a cui verranno invitati cittadini e citadine e gli enti interessati.

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter