Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

gianni

"intendo per "passione" la capacità di resistenza e di rivolta; l'intransigenza nel rifiuto del fariseismo, comunque mascherato; la volontà di azione e di dedizione; il coraggio di "sognare in grande”; Read more ...

Convention di Murgas Italiana a Roma
da venerdì 28 Ottobre a martedì 1 Novembre 2016

Durante questa cinque giorni di incontri e formazione delle murghe italiane avremo 3 serate all'ex lavanderia ed un corteo da piazza Guadalupe al S. M. della Pietà in difesa dell'uso pubblico, sociale e culturale dell'ex manicomio di Roma.:

- Sabato 29 ottobre
ore 11:30
CORTEO da piazza Guadalupe con il frente murguero italiano.
ore 21:30 CONCERTI LIVE con Los3saltos, PataPalo e Le tre meno un quart.

- Domenica 30 ottobre
dalle 21:30 JAM SESSION! Portate i vostri strumenti ;)

- Lunedì 31 ottobre
dalle 21:30 UNA FESTA DA PAURA! Live Cabaret & Dj-Set

Invitate i vostri contatti all'evento su facebook.

Convention Italiana di murgas:
La murga approda in Italia nei primi anni 2000. Si tratta di un fenomeno che, col passare del tempo, si è ampliato e diversificato, è diventato espressione di realtà ed esigenze differenti e ha saputo mantenere un’identità comune, alimentata dalle numerose esperienze condivise, come festival di Pontecagnano, la partecipazione a varie manifestazioni, gli anniversari delle murgas sparse in Italia.
Il Frente Murguero Italiano è ciò che rappresenta questa identità comune, e crediamo che dopo tanti anni si sia raggiunta una maturità tale da poter raccontare, documentare e condividere il presente e al contempo costruire il futuro della murga in Italia: in questo contesto nasce il Murga Fest 1.0, una convention che vuole rispondere al desiderio di creare una nuova occasione di scambio e di formazione per tutte le murgas italiane.
Per avere una visione completa di quel che è trascorso finora, vogliamo ripercorrere insieme una storia che non ha altre fonti al di fuori dei ricordi di chi l’ha vissuta sin dai suoi albori, e raccontare quello che attualmente sta succedendo; l’apporto di ognuno sarà fondamentale per indagare e descrivere le diversità e le peculiarità di ogni murga e per trovare, poi, gli aspetti che accomunano i diversi gruppi e fanno vivere l’esperienza murguera nelle sue sfaccettature.
Per questo l’obiettivo della Convention è di creare un punto di partenza condiviso che dia la possibilità di consolidare le esperienze già in essere e dare forma alle nuove.
Parallelamente a tutto questo, la nostra maniera di “fare spettacolo” rimane un punto di partenza fondamentale e imprescindibile dell’agire murguero: consapevoli di ciò, vogliamo dare ampio spazio anche alla condivisione e all’apprendimento delle tecniche di musica, danza e non solo che ci caratterizzano come murgas.
La Convention, totalmente gratuita per i partecipanti, si svolgerà in quattro giorni (28-29-30-31 Ottobre, 1 Novembre 2016), durante i quali sono previsti:
Laboratori di danza per principianti e avanzati, tenuti da un ballerino argentino invitato appositamente per l’occasione;
Laboratori di musica per sezioni (Bombo, Surdo, Rullante);
Laboratori “permanenti” per la preparazione di costumi, cappelli, appliques e trucco;
Forum: giornata di discussione e confronto tra le murgas;
Concerti e festeggiamenti.
L’intero evento si svolgerà grazie all’ospitalità e l’impegno dell’associazione Ex-Lavanderia, che metterà a disposizione i propri spazi, le attrezzature ed energie, e a cui vanno i nostri maggiori ringraziamenti.

Attività nella Fase 2

Per tutte le attività e rispettivi orari di apertura, durante la fase 2 dell'emergenza COVID, fare riferimento a questo articolo

Sportello Banca del tempo

Sportello Spazio Donna

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter