Comunicato stampa
Roma, 7 agosto 2015

FERIE ANTICIPATE REGIONE MEGLIO DI BUONA POLITICA

Riuso del S. Maria della Pietà: intervista a Massimiliano Taggi, tg3 Lazio 19,30 6 agosto
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-d30dcbfe-8ca8-42ca-b469-937f95a78814.html#p=

Un consiglio regionale che garantisce di occuparsi della calendarizzazione della proposta di legge e invece decide di andare in ferie ben prima di aver chiuso i lavori di questa settimana, ovvero da martedi scorso.

Un presidente di Regione che annuncia alla stampa la riapertura dell’ostello per il Giubileo, ma non risponde alla richiesta di incontro che gli ha rivolto il Comitato promotore, per invitarlo ad un percorso unitario che possa far confrontare eventuali progetti con la proposta di legge.

Queste sono le “Istituzioni vicine ai cittadini”. E non basta dichiarare che la proposta sta facendo il suo iter e sarà calendarizzata a settembre, come dicono al tg3 Lazio nel servizio, perché significa voler ignorare che la richiesta che viene dalla città è di politica partecipata, ben oltre le questioni burocratico-amministrative di un iter, che peraltro è in clamoroso ritardo.

Noi ci abbiamo messo 6 mesi a raccogliere ed autenticare una ad una le 12.000 firme dei cittadini, la Regione ci ha messo un anno per "contarle", il doppio del tempo, al quale dobbiamo aggiungere 3 mesi per "trasmettere la nota" al presidente del Consiglio Regionale. Che chiude i lavori e rimanda ancora la calendarizzazione, aggiungendo altro ritardo.

Il Comitato e l’Associazione Ex Lavanderia, promotori della Campagna per il riuso dell’ex manicomio continuano a dire che “Si può fare!”, rilanciano una grande assemblea pubblica per il 15 settembre, alla quale inviteranno i consiglieri municipali che hanno sostenuto e quelli comunali che hanno approvato la delibera, e i consiglieri regionali che intendono continuare a battersi insieme ai cittadini perché la proposta di legge sia discussa al più presto.

Ipromotori ribadiscono fin da ora che non possono essere i piani per il Giubileo a superare una proposta di legge che prevede il riuso dell’intero complesso, né tantomeno la pianificata accoglienza per l’evento straordinario a far finire nel dimenticatoio una richiesta che la cittadinanza esprime da più di 20 anni.

 

 

Associazione Ex Lavanderia
www.exlavanderia.it

 

contatti stampa:
Anna Maria Bruni
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.cell: 347 330 5937