forte trionfaleRoma, 28 maggio 2015

MUNICIPIO XIV FORTE TRIONFALE, EX LAVANDERIA: DELIBERA FIRMA NUOVA CUBATURA E RISCHIO PRVATIZZAZIONE S. MARIA DELLA PIETA’

 “Il Consiglio comunale oggi firma la variante al piano regolatore che destinerà ai privati nuova cubatura per nuova cementizzazione”. Così l’Associazione Ex Lavanderia commenta la delibera approvata questa mattina dal Consiglio Comunale di Roma Capitale, che approva definitivamente lo spostamento delle sedi del XIV Municipio dal S. Maria della Pietà a Forte Trionfale.

“Un regalo che sottrae ricchezza ai cittadini a favore dei costruttori - proseguono dall’Associazione - oltre alle ulteriori spese che comporterà lo spostamento degli uffici, a dispetto delle parole finora spese a difesa dell’uso pubblico del complesso da parte dell’Amministrazione. Un doppio gioco che rende oggi ancor più concreto il rischio che anche sugli edifici rimasti vuoti si giochi l’ennesima partita ad uso privatistico”.

“Per questo oggi diventa sempre più urgente - insiste l’Associazione - discutere e approvare la Delibera Comunale e la Legge Regionale di Iniziativa Popolare, perché il S. Maria della Pietà - conclude l’Ex Lavanderia - torni complessivamente ad un uso pubblico e condiviso attraverso uso culturale e servizi ai cittadini”.

Associazione Ex Lavanderia

 Contatti stampa:
Anna Maria Bruni
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.