Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

gramsci... L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani Read more ...

APPUNTI SULLA DETERSIONE CONSAPEVOLE

Dal 1997 è obbligatorio che ogni cosmetico immesso sul mercato riporti sulla confezione l'elenco degli ingredienti in esso contenuti usando la denominazione INCI (International Nomenclature of CosmeticIngredients), una denominazione internazionale utilizzata per indicare in etichetta i diversi ingredienti del prodotto cosmetico. Viene usata in tutti gli stati membri dell’UE, così come in molti altri paesi nel mondo, tra cui ad esempio USA, Russia, Brasile, Canada e Sudafrica.

www.biodizionario.it www.saicosatispalmi.com

MATERIE PRIME

http://www.aroma-zone.com/

http://www.gisellamanske.com/

http://www.soinsaunaturel.com/

http://www.zrobsobiekrem.pl

http://www.dadalindo.it/

http://www.farmaciavernile.it/

http://www.labottegacolorcannella.com/

TUTORIAL

www.sonobio.com

carlitadolce

 

♦ Tensioattivi anionici

♦ Tensioattivi cationici

♦ Tensioattivi anfoteri

♦ Tensioattivi non ionici o neutri

 

“SAPONE LIQUIDO” DAL SAPONE PURO

Ingredienti:

- 25 gr di sapone puro di marsiglia

- 100 gr di acqua

- Olio essenziale di lavanda o altro a scelta.

 

Preparazione:

Preparare con un coltello o con una grattugia le scaglie o i pezzetti di sapone, più sono piccoli meglio è, ma prima o dopo si scioglie comunque.

Metterli in una pentola che possa avere una capienza sufficiente per tutta l'acqua che andremo ad aggiungere, versare un po' di acqua per far iniziare a sciogliere il sapone, accendere il fornello e mescolare un po'.

Lasciare andare un po' di tempo (dipende dalla quantità di sapone, comunque circa un quarto d'ora), poi mescolare ancora e se sobbolle aggiungere ancora acqua. Cercate di far sciogliere tutti i pezzi di sapone aiutandovi a schiacciarli con un cucchiaio e mescolando, poi lasciate scaldare ancora fino a che non sobbolla di nuovo. Aggiungere altra acqua e continuare così fino a che la pasta in un tutt'uno con l'acqua non sia diventata molto liquida, quasi come un olio (deve essere più liquida di un sapone liquido perché raffreddandosi si addenserà).

A questo punto far raffreddare un po', quando è tiepida mescolare con un minipimer (se si vogliono aggiungere oli essenziali è questo il momento).

DETERSIONE CON LE FARINE

FARINE DI CEREALI: avena, tapioca, grano saraceno – contengono amido ed una piccola quantità di sostanze grasse capaci di emulsionare la miscela di grasso-sporco in eccesso

FARINE DI LEGUMI: ceci, lenticchie – contengono sostanze chimicamente simili ai tensioattivi più delicati.

Il mondo vegetale offre delle sostanze simili a alla struttura dei tensioattivi (saponine, come la saponaria o il fiordaliso o la bollitura dei legumi. (effetto scrub o cipria con calza di nylon).

DETERGENTE ALLA SAPONARIA

Adulto con tutte le tipologie di pelle

1 cucchiaio di saponaria (farina della radice)

1 bicchiere d’acqua

avena (lenitiva), miglio, mandorle, ceci  (ha un odore che può risultare sgradevole, é molto utilizzata anche per il cuoio capelluto);

Come utilizzare le farine: In una ciotola preparate una pappetta con 1 cucchiaio di farina e acqua quanto basta per ottenere una pappetta morbida da applicare sulla pelle del viso bagnata, massaggiate la pappetta e risciacquate con acqua.

Alla pappetta si posso aggiungere un sacco di ingredienti, ad esempio il miele che rende la pappetta piú spalmabile ed é lenitivo, o al posto dell'acqua si possono usare idrolati (anche se per me sarebbe uno spreco visto che si sciacqua via, meglio un infuso di camomilla, the verde o quello che avete in casa), si possono miscelare varie farine per creare un mix personalizzato, si possono aggiungere argille o polvere di petali di rosa o di buccia di limone, infine si possono aggiungere pochissime gocce di olii essenziali specifici per la propria pelle.

SHAMPOO ALLA FARINA DI CECI

2 CUCCHIAI DI FARINA DI CECI

1 CUCCHIAIO RASO DI MIELE

2 CUCCHIAI DI ACQUA CALDA

Mescoliamo con l'aiuto di un cucchiaino questi tre composti, affinché diventi un liquido omogeneo e non troppo denso (se così fosse mettiamo qualche cucchiaio di acqua calda).

Otterremo un composto giallino, con qualche grumo, da usare come un normale shampoo.

Un consiglio che posso darvi è quello di sciacquare bene i capelli dopo l'uso per evitare di trovarvi i granelli di farina in testa (non fa male, ma non è piacevole).

Questo tipo di lavaggio è l'ideale per chi ha i capelli secchi grazie alla presenza del miele, ma ricordiamo che non tutte le persone reagiscono allo stesso modo, quindi è necessario provare e trovare la propria routine personale.

BAGNOSCHIUMA ALL’AVENA

1 CUCCHIAINO DI FARINA D’AVENA

2 CUCHIAINI DI OLIO DI RISO O DI GIRASOLE

20 GOCCE DI olio essenziale di lavanda

Le dosi sono:

Aggiungete lentamente l’olio alla farina, fino a formare un composto omogeneo. Vedrete che assumerà la consistenza del bagnoschiuma.

Alla fine, aggiungete l’o.e. di lavanda (ovviamente, potete scegliere voi la profumazione che più vi aggrada), una ventina di gocce, o a discrezione vostra.

Utilizzatelo sotto la doccia o nella vasca, detergendovi la pelle inumidita. Sciacquate con sola acqua. Ovviamente non fa schiuma, ma deterge e lascia la pelle morbidissima. E, soprattutto, non contiene molecole chimiche o tossiche!

 

BAGNO-DOCCIA SCRUB ALLA CRUSCA

1 CUCCHIAIO DI CRUSCA DI FRUMENTO O D’AVENA (O DI RISO)

4 CUCCHIAINI DI OLIO DI SEMI DI LINO

4 GOCCE DI OLIO ESSENZIALE DI ROSA

 

 

 

DETERGENTE INTIMO ALLA MALVA E CAMOMILLA

Addolcente calmante in caso di rossore e prurito

1)            Si sminuzza finemente la malva e si lascia a bagno in 100ml di acqua fredda per 10 minuti, areidratarsi. Si riscalda il recipiente  a bagnomaria a fuoco moderati, fino a 60° circa, mescolando per qualche minuto  e lasciando poi raffreddare. Si filtra.

2)           Con altri 100 ml di acqua portata a bollore  si prepara un infuso con i fiori di camomilla, mantenendo in infusione per un quarto d’ora. Si filtra e si aggiunge all’acqua di malva e all’amido di riso.

3)           Si utilizza per la detersione dei genitali esterni.

 

DETERGENTE INTIMO AL TEA TREE OIL

Rinfrescante in caso di arrossamento o prurito

1 CUCCHIAIO DI AMIDO DI RISO

4 GOCCE DI TEA TREE OIL

250 ML DI ACQUA

 

LE ERBE LAVANTI

Alcune delle erbette lavanti che abbiamo visto per i capelli sono perfette anche per la pulizia del viso, inoltre ne esistono altre utilizzate principalmente proprio per il viso:

multani mati (Armenian Bole / Fullers Earth) [agente pulente, illumina e ammorbidisce la pelle]

neem [antibatterico, seboregolatore, puó aiutare con i disturbi della pelle]

manjishta (RubiaCordifolia) [uniforma il colorito, stimola la circolazione, astringente]

tulsi (holy Basil, OcimumTenuiflorum) [antibatterico e opacizzante]

rose powder [rinfrescante e lenitivo]

lemonpeelpowder [astringente e seboregolatore]

orangepeelpowder [astringenete e seboregolatore]

 

 

 

 

La hesh produce inoltre mix di erbe per la cura del viso giá pronti:

-              Skin Tone up Powder

Skin Tone Up è formata da un insieme di sostanze curative e condizionanti che aiutano a rimuovere le impurità dalla pelle e restringere i pori, lasciando la pelle liscia, setosa e luminosa e rispettando il film lipidico della cute.

Contiene, inoltre, estratti di sandalo, di rosa e polvere di arancia che proteggono la pelle e veicolano le proprietà delle altre sostanze all'interno della pelle.

INCI: Aloe, Harida, Chandan, Amla, MasurdalPowder, Wala, JasatBhasma, Shalmalikantak, Orange, Rose, Neem, Multani Mati: o Fuller's Earth, un'argilla che dicono avere un forte potere assorbente.

Con un po' d'acqua (si può mescolare anche a del latte) e il risultato è stato ottimo: lascia una sensazione di pelle pulita, fresca e morbida

 

-              Neem Tone è un potente antisettico naturale che cura le allergie della pelle, le eruzioni cutanee e le macchie. Composto dall'estratto concentrato del Neem, questa miscela ayurvedica stimola la pelle, rendendola forte e sana e proteggendola dagli agenti inquinanti esterni. Contiene, inoltre, altre sostanze naturali toniche e curative per la pelle come Tulsi, Orange Peel e altre erbe.

Usato regolarmente aiuta a regolare la secrezione della pelle, mantenendola luminosa e sana.

Unire la polvere all'acqua di rose e massaggiare sulla pelle per facilitare l'assorbimento.

INCI: Amla, Chandan, Haldi, Manjistha, Neem, Rose, Orange, Tulsi, Aloe, JasatBhasma, Shalmalikantak, Masoor, Lodhra, Jyeshtamadh.skin life powder ( contiene: Aloe, Amla, Chandan, Wala, Rose, Haldi, Manjistha, Orange, Tulsi, Lodhar, Shalmalikantak, Multani Mati).

 

-              ROSE

La polvere di Rosa è ottenuta da petali di rose coltivate con cura. Questa polvere è un ingrediente fondamentale in numerosi prodotti per la cura della pelle, dei capelli  e nei profumi grazie alle sue numerose proprietà e al suo delicato e sensuale profumo.   E' efficace per la cura di infezioni e irritazioni.

INCI: Rose PetalPowder (Rosa Alba)

 

- La polvere di Multani Mati, usata per migliaia di anni come prodotto di bellezza, è uno dei detergenti più semplici e naturali per rendere e mantenere la vostra pelle luminosa, pulita e sana.

Questa polvere, ricca di minerali, stimola il flusso sanguigno permettendo di liberare, in profondità, i pori dalle impurità.

E' un vero e proprio trattamento di bellezza detossinante che dona alla pelle un effetto fresco e rinnovato rendendola morbida e soffice al tatto.

Miscelare un cucchiaio di Multani Mati con acqua tiepida (per pelli grasse utilizzare l'acqua, per pelli secche utilizzare il latte), applicate su tutto il viso e lasciare in posa per 20 minuti.

Eliminare delicatamente la maschera con abbondante acqua tiepida.

Una volta rimossi tutti i residui della maschera, effettuare ultimo risciacquo con acqua fredda.

Passate un tonico delicato e applicate una crema idratante.

INCI: Multani Mati (Armenian Bole / Fullers Earth)

-              Skin Life è un mix di elementi ayurvedici essenziali. Skin Life è un nutrimento per la pelle che ha anche proprietà antibatteriche.

E' utile nel trattamento dell'acne e di altre lievi infiammazioni o irritazioni. Protegge la pelle dagli agenti inquinanti esterni e previene la disidratazione e la formazione delle rughe. Migliora la texture della pelle e la mantiene sana e luminosa.

Aggiungere la quantità di polvere necessaria all'acqua (o idrolato) e miscelare. Applicare sul viso e tenere in posa per 20 minuti circa. Risciacquare con acqua tiepida. (A piacere si può aggiungere miele, yogurt e un paio di gocce di olio di jojoba o di argan).

INCI: Aloe, Amla, Chandan, Wala, Rose, Haldi, Manjistha, Orange, Tulsi, Lodhar, Shalmalikantak, Multani, Mati.

 

Bibliografia:  Penazzi G., ( 2006 ), Cosmetici naturali fai da te, ed. Tecniche Nuove.

Caffetteria Tatawelo

Sportello Banca del tempo

Sportello Spazio Donna

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter