Vertenza S. M. della Pietà

14 anni

Se la "politica"
ci stacca la corrente
noi fcciamo più iniziative!

Senza corrente, libera e pubblica cultura:
2017 Nov - Dic
2018 Gen - Feb - Mar Apr - Mag - Giu - Lug AgoSet - OttNov - Dic
2019 Gen - Feb - Mar

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

sepulvedaMi considero un sognatore, ho pagato un prezzo abbastanza alto per i miei sogni, ma sono così belli, così pieni e intensi, che ogni volta tornerei da capo a pagarlo.

Read more ...

Come nasce un asilo abusivolavori Padiglione 28

In fretta e furia, tra maggio e agosto, un'ala del Padiglione 28 è stata ristrutturata per ospitare l'asilo nido privato. Nessun cartello esterno ad indicare "l'inizio attività". La coincidenza temporale è degna di nota. La nota di Frati che rende pubblico il rifiuto della Sapienza di acquistare i padiglioni del S.Maria è del 12 maggio, la Società Srl che dovrebbe gestire l'asilo si costituisce il 10 maggio. Lavori veloci (autorizzati da chi?) per mettere le istituzioni di fronte al fatto compiuto.
L'Associazione Ex Lavanderia, nei suoi comunicati, ha chiesto ripetutamente alle istituzioni di intervenire e di chiarire perché, mentre tutti dichiaravano l'intenzione di convincere La Sapienza a ritornare sui suoi passi, si permetteva l'avvio di un'attività privata in un padiglione ad essa destinato. Nessuna risposta è mai giunta.


MA CHE BEI RECINTI MADAMA DORE'recinzioni

In 1 giorno, l'8 settembre, sorge la recinzione che sottrae all'uso pubblico un pezzo di parco del S.Maria della Pietà.
L'Asilo Nido privato diventa quindi l'occasione per continuare l'attacco frontale al parco. Dopo l'invasione autorizzata di centinaia di automobili, la crescita senza controllo di discariche abusive, inizia ciò che noi avevamo già previsto all'atto della firma del Protocollo di Intesa. Dopo la spartizione dei padiglioni inizia quella del parco; da parco pubblico a spazi chiusi intorno ai padiglioni.
Come ricorda, questa recinzione, quelle che circondavano i padiglioni ai tempi del manicomio...
E come non ricordare Luigi Nieri, Dante Pomponi, Fabio Lazzara, Esterino Montino e tanti altri artefici del "disastro S.Maria". Tra le loro promesse mai mantenute eccone un'altra: "il parco resterà pubblico e fruibile". Nell'archivio delle fandonie insieme al Polo universitario, alla non realizzazione di strutture psichiatriche, alla navetta elettrica, alla realizzazione degli ostelli etc etc...
COMUNQUE: CHI HA AUTORIZZATO LA PRIVATIZZAZIONE, INSIEME AL PADIGLIONE 28, ANCHE DI UNA PORZIONE DI PARCO???




Orario apertura attività

-Ufficio-
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 15:00 alle 19:00
Tel.: 3914963020
-Caffetteria Tatawelo-
Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 17:30
Sabato dalle 10:00 alle 17:30
-Banca del tempo-
Martedì e mercoledì dalle 10.00 alle 12.30
-Cartapesta-
Sospensione estiva
-Ciclofficina Popolare-
Sabato dalle 10:00 alle 14:00
-Danze Popolari-
Sabato dalle 15:00 alle 17:00
Domenica dalle 10:00 alle 12:00
-Hata e Vinyasa Yoga-
Martedì 17:30-18:30
-La Marinera-
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Sabato dalle 10.00 alle 13.00

-Meditazione-
Mercoledì dalle 19:00 alle 21:00
-Movimento integrato-
Lunedì dalle 20.30 alle 21.45
-Percussioni e ritmi brasiliani-
Martedì 21:00-23:00 (orchestra)
Mercoledì 21:-23:00 (laboratorio)


Sportello Banca del tempo

Umane scintille

Grande Corteo di Carnevale 2019

Basaglia 1978/2018 - 40 anni di R-Esistenza

Giornate Basagliane
40° anniversario della Legge Basaglia:
4 giorni di dibattiti, spettacoli, musica e film.

Manifestazione al Campidoglio

Sabato 06 Ottobre 2018
ore 17:00
P.zza del Campidoglio

3 Appelli per il S. M. della Pietà

Per fermare il Protocollo tra Regione, Comune, Città Metropolitana e Asl Rm1:

Appello delle realtà
che si occupano
di salute mentale

Appello degli urbanisti

Appello degli artisti
e delle realtà culturali

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter