Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

gandhiSii il Cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.

Gandhi

Sabato 15 Maggio 2021
Parco pubblico del Santa Maria della Pietà

PROGRAMMA:

ore 10,00 Mostra del "Collettivo Artisti di Monte Mario" , laboratori, performance, attività per bambini
ore 13.00 pranzo al sacco
ore 15,30 CORTEO dal S.Maria della Pietà (Ex Lavanderia - Parco Cavallo a Piazza Guadalupe)
ore 17,30 ASSEMBLEA CITTADINA a p.zza Guadalupe

 

COMUNICATO:

L'Associazione ex Lavanderia invita tutte le persone interessate alla tutela e difesa del proprio territorio a partecipare all'iniziativa culturale, corteo e assemblea di sabato 15 maggio 2021.
Festeggeremo per la sedicesima volta le Giornate Basagliane insieme a tante altre realtà.

Abbiamo lavorato in questi ultimi anni per allargare la partecipazione sulla vertenza del S. Maria della Pietà e quest'anno le giornate basagliane vogliono dimostrare, ad istituzioni sorde e cieche, che la cittadinanza chiede ancora che la Centralità Urbana dell'ex manicomio non diventi l'ennesimo ospedale in un territorio ipersanitarizzato (S. Filippo Neri, Agostino Gemelli, ecc...).
Saper fare politica vuol dire saper rispondere alle esigenze dei cittadini, saper dare ospedali ai luoghi che ne sono privi o che li richiedono (vedi Forlanini e S. Giacomo) e dare luoghi di aggregazione sociale e culturale per dare vita ad una vera società della cura.
Con i loro slogan chiamano "cittadella della salute e del benessere" un nuovo concentrato di disagio e malattia.

Parlano di "polo culturale" al S. Maria e l'unica azione concreta è lo sgombero della nostra associazione, ultimo presidio pubblico-sociale-culturale che negli anni ha saputo presentare, con delibere comunali approvate e proposte di legge regionali mai discusse, una proposta organica di riutilizzo dell'ex manicomio.
Lo sgombero del Padiglione 31, avvenuto il 25 febbraio di quest'anno approfittando dell'emergenza sanitaria, è arrivato in un momento in cui avevamo quasi concluso un complesso percorso di costituzione di una Cooperativa di Comunità.
Risposta prodotta dal territorio alle politiche speculative e di mero pareggio bilancio delle amministrazioni comunali e regionali.
Dopo due anni di attesa per la sentenza del nostro ricorso al TAR che cercava di fermare le politiche arbitrarie della ASL Roma1.

Il 15 avremo la possibilità di dimostrare che è possibile una voce unitaria di fronte a queste esigenze e problematiche.
Saremo un fronte ampio di realtà che hanno saputo unire il percorso delle lotte basagliane ad un più ampio discorso sul concetto di salute.
Saremo la manifestazione che le differenze che caratterizzano ognuna di noi sono la vera forza che ci permetterà di vincere questa vertenza.

Ancora oggi siamo convinti che: "la cosa importante è che abbiamo dimostrato che l'impossibile diventa possibile".
Sarà sempre compito di tutti e tutte noi spingere le amministrazioni a cambiare rotta e trasformare il S. M. della Pietà in una struttura veramente a uso pubblico, sociale e culturale.

Ora e sempre l'umanità non sarà disposta ad inchinarsi di fronte ad un calcolo politico e ancor meno ad uno economico.

Invita i tuoi contatti all'evento su Facebook

Comitato cittadino

per l'uso pubblico, culturale e legale del S. M. della Pietà.

https://santamariadellapieta.org/

Sportello Banca del tempo

Caffetteria Tatawelo

Sportello Spazio Donna

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter