Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

articolo21Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

(Una mappa graficizzata per conoscere i reali processi in corso sul riutilizzo dell'Ex Manicomio di Roma)

In molti articoli, dichiarazioni e post,  amministratori, componenti di associazioni, si pronunciano su proprietà, usi, destinazioni dei padiglioni del S.Maria della Pietà, in realtà, senza aver letto le carte ufficiali o dandone interpretazioni vaghe o scorrette. Per fare chiarezza, il Comitato "Si può fare" ha realizzato uno schema che mette in grafica l'insieme delle Delibere Regionali dal 2016 ed il Protocollo di Intesa tra Istituzioni del 2018. (in allegato). Se i progetti esecutivi (coperti da vincolo di riservatezza) andranno in porto, il Santa Maria della Pietà sarà ciò che si vede in cartina.
E' ancora però pendente un Ricorso al TAR e l'iniziativa di Comitati ed Associazioni che si battono per l'annullamento del Protocollo e l'applicazione della Delibera Comunale n. 40/2015.

AI GIORNALISTI CHIEDIAMO DI VERIFICARE LE FONTI E GLI ATTI UFFICIALI PRIMA DI PUBBLICARE E DARE "PER VERE" LE DICHIARAZIONI DEI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI.

Il Comitato "Si può Fare"

Link Facebook:
https://www.facebook.com/campagnasipuofare/posts/2795836860701842/
Relazione Tecnico-Giuridica sulla Centralità S.Maria della Pietà:
Perché Le Delibere di Giunta Regionali ed il Protocollo di Intesa ignorano le Norme Nazionali, Regionali ed Urbanisticne:
http://www.campagnasipuofare.it/opelegis.html

Caffetteria Tatawelo

Sportello Banca del tempo

Sportello Spazio Donna

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter