Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

gramsci... L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani Read more ...

Documenti associazione

In questa sezione del sito vengono raccolti tutti i documenti  pubblici dell'associazione:
Statuto dell'associazione

Estratti assemblea ordinaria dei soci 17 ottobre 2015:
-estratto del verbale
-cariche sociali

 

Privacy Policy

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.exlavanderia.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali e degli artt. 7 e 13 – 22 del GDPR 2016/679 – a coloro che interagiscono con i servizi di Associazione Exlavanderia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo www.exlavanderia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale de Associazione Exlavanderia.
L’informativa è resa solo per questo sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere acquisiti dati relativi a persone identificate o identificabili ivi comprese loro immagini. Il titolare del loro trattamento è Exlavanderia che ha sede in Piazza S. Maria della Pietà 5 – 00135 Roma – CF.............

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Associazione ExLavanderia e sono curati dal personale incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore etc.) e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.
I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L’uso di cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati riportati nei moduli di richiesta.
Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.
Per completezza va ricordato che in alcuni casi, l’Autorità (Garante o delegati) può richiedere notizie e informazioni ai sensi dell’art 157 del d.lgs. n. 196/2003 e dell’art. 15 del GDPR 2016/679, ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta è obbligatoria a pena di sanzione amministrativa.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione o l’utilizzo limitato degli stessi (art.7 del D.Lgs. n. 196/2003 e artt.16 – 18 del GDPR 2016/679). Ai sensi dei medesimi articoli si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Per Sua comodità riproduciamo integralmente gli articoli suddetti:

D. Lgs 196/03

Articolo 7

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2 . L’interessato ha diritto di ottenere l’ indicazione:
a)dell’ origine dei dati personali;
b)delle finalità e modalità del trattamento;
c)della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ ausilio di strumenti elettronici;
d)degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’ articolo 5, comma 2;
e)dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato di responsabili o incaricati.

L’ interessato ha diritto di ottenere:
a)l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b)la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c)l’ attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

3. L’ interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a)per motivi legittimi al trattamento dai dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b)al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

GDPR 2016/679

Articolo 16

Diritto di rettifica

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Articolo 17

Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:

a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2;

d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;

e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1.

2. Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.

3. I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario:

a) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;

b) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;

c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3;

d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o

e) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Articolo 18

Diritto di limitazione di trattamento

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;

b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi in un luogo storico della nostra città, il Santa Maria della Pietà (SMdP), l’ex manicomio provinciale della città di Roma.
L’ex manicomio più grande d’Europa situato in un parco pubblico che per varietà botaniche è secondo a Roma solo all’Orto Botanico, un luogo scelto come sede per il Municipio Roma XIV, destinato all’accoglienza del turismo giovanile e di servizi al cittadino dal Piano Regolatore Generale della città di Roma.
Raccontiamo brevemente come le varie amministrazioni stiano demolendo tutto questo e come stiano facendo saltare una grande opportunità per il nostro territorio anche dopo avere investito lavoro, tempo e denaro.

Cosa abbiamo fatto in questi anni?

Più di venti anni di vertenza hanno visto migliaia di persone passare in questo angolo di città per partecipare a centinaia di attività che hanno spaziato dalla partecipazione alla pianificazione del territorio alle feste di compleanno dei bimbi del quartiere.

Read more: Santa Maria della Pietà: Appello alla cittadinanza

25 MARZO 2018 - ORE 10.30 - ex lavanderia - pad. 31 Santa Maria della Pietà
(seconda convocazione. La prima convocazione e' sabato 24 alle ore 23.30)

In occasione della Assemblea si:
1. discutera' delle prossime strategie
2. presenteranno i bilanci degli ultimi 3 anni
3. voteranno le cariche per il prossimo biennio
4. approvera' un documento da rendere pubblico.

Read more: ASSEMBLEA DEI SOCI E DELLE SOCIE DELLA ASSOCIAZIONE EX LAVANDERIA

Cara/o socia/o,

l’Associazione Exlavanderia ha compiuto il suo dodicesimo anno di vita e intende promuovere un confronto più diretto di quanto non sia stato possibile fare in passato con i propri associati.Le attività in corso e la conseguente crescente visibilità, infatti, ci impongono un “cambio di marcia” che porti ad una più stabile organizzazione interna e a una maggior forza rappresentativa dell’Associazione verso gli interlocutori esterni.

La difesa del S. Maria della Pietà che ci impegna sotto diversi fronti attraversa un momento cruciale nel quale si sente il bisogno di una forte condivisione di intenti tra tutti.

Purtroppo da qualche giorno siamo del tutto senza corrente elettrica !!

Read more: #noinoncispegniamo: LETTERA AI SOCI

Sabato 17 Ottebre 2015 dalle ore 9:30

Assemblea dei soci dell’Ass. Ex Lavanderia
(seconda convocazione, la prima convocazione essendo in data 16 ottobre, ore 23.50 presso i locali della ex Lavanderia)

L’Assemblea si pone gli obiettivi di:
1) Approvare il documento programmatico/organizzativo dell’Associazione
2) Eleggere gli organismi direttivi dell’Associazione

Programma:
ore 9,30 – 10,30: Distribuzione documento/i preparatorio/i
ore 10,30 – 11: Definizione Presidenza dell’Assemblea
ore 11,00 – 11,30  Votazione del Regolamento dell’Assemblea
Regolamento A                Regolamento B
ore 12.00  - votazione sul numero di componenti del Comitato Direttivo e presentazione delle candidature
presentazione – interventi a nome dei presentatori del documento/i programmatico/organizzativi
Diversamente Istituzionali               Un Mo(n)do Diverso
12,30 – 13,30 Discussione
13,30 – 13,45    Repliche dei presentatori (5 min.)
13,45 – 15,00 pausa pranzo
15 - 19 votazioni documenti e/o emendamenti ed elezione organismi direttivi
19 - 20  Elezione delle cariche sociali e chiusura dell’assemblea

 

Sportello Banca del tempo

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter