Vertenza S. M. della Pietà

14 anni

Se la "politica"
ci stacca la corrente
noi fcciamo più iniziative!

Senza corrente, libera e pubblica cultura:
2017 Nov - Dic
2018 Gen - Feb - Mar Apr - Mag - Giu - Lug AgoSet - OttNov - Dic
2019 Gen - Feb - Mar

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

niemoeller

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, Read more ...

Progetti

A differenza dei laboratori che nascono dalla disponibilità di alcuni insegnanti di trasmettere le loro conoscenze e competenze, i progetti sono attività della lavanderia che affrontano diverse tematiche a cui i soci sono particolarmente sensibili.
Alcune nascono all'interno del collettivo dell'associazione:
Caffetteria Tatawelo per il mercato equo-solidale,
Ciclofficina Popolare per la mobilità sostenibile,
Estate al parco per proporre eventi culturali nel periodo estivo,
La bella ex lavanderi(n)a per riqualificare il parco abbandonato,
Linea 35 per raccontare il manicomio attraverso il teatro,
Teatro pubblico per dare spazio a registi e attori,
Techné per una libera esposizione delle arti;
altre vengono proposte da realtà esterne ma riconosciute immediatamente di estrema importanza:
Banca del tempo,
Lavoro over 40.

PROGETTI NON PIÙ ATTIVI

Lavoro Over 40
Linea 35
Techné

Banca del tempo
Martedì e mercoledì dalle 9.00 alle 13.00
Lezioni di computer in cambio di una torta; un massaggio shatzu al posto di una piccola riparazione in casa o di una lezioni di lingua. Il tempo è una risorsa che a volte è più preziosa del denaro; ecco quindi un modo per ottimizzare lo scambio di servizi mettendo sempre al centro le persone.

Caffetteria Tatawelo
Dal lunedì  al venerdì dalle  8.00 alle 17.00
Sabato dalle 10.00 alle 17.00
Il Caffè Tatawelo è un luogo dove puoi consumare un caffè, un tè, una bibita. Sono stati prodotti nel sud del mondo da donne e uomini che sono stati pagati il "giusto prezzo", non sono stati sfruttati, minacciati, uccisi per interessi economici. Non sono bambini a cui va invece garantito il diritto al gioco. Le terre da cui questi prodotti vengono non sono sovra-sfruttate, inquinate o utilizzate senza rispetto. Questo è il commercio equo solidale.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Il caffè Tatawelo è gestito senza scopi di lucro. Possono acquistare i prodotti i soci dell'Associazione Ex Lavanderia e delle associazioni che aderiranno al progetto. L'iscrizione all'Associazione Ex Lavanderia è gratuita.

Ciclofficina popolare
Sabato dalle 10:00 alle 13:00
La ciclofficina popolare Ex Lavanderia nasce per incrementare la mobilità sostenibile (bicicletta) in antitesi all'odierna industria dei trasporto privato (automobile). La ciclofficina ricicla le tue vecchie biciclette, non è un negozio: gli attivisti/volontari non riparano biciclette ma vi aiutano a farlo fornendo gli strumenti  e i ricambi a disposizione.
Info: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Estate al parco
Ogni anno tutti i volontari e gli artisti che hanno attraversato gli spazi dell'ex lavanderia organizzano una rassegna di eventi culturali nel periodo estivo per regalare alla città giornate di cinema, musica, teatro, mostre ecc...
Questa estate 2019 sarà la 15^ edizione.

La bella ex lavanderi(n)a
Un gruppo di donne che, di fronte al degrado in cui versa il Parco del Santa Maria della Pietà, hanno deciso di smettere di lamentarsi e di prendere l’iniziativa. Un gruppo di cittadine che si sono organizzate per partecipare attivamente alla “cosa pubblica” e rendere di nuovo bella questa area giochi, realizzata nel 2000 dal Comune di Roma e poi abbandonata.

Teatro Pubblico
Il Teatro pubblico Ex Lavanderia vuole essere per un quartiere come Monte Mario, molto spesso carente per quanto riguarda i servizi al cittadino, la possibilità di avere un luogo stabile dedicato al teatro.
Finalmente nasce nel nostro quartiere un luogo che ospiterà vere e proprie rassegne teatrali.

 

Subcategories

caffetteriaPROGETTO "CAFFE' TATAWELO"
Caffetteria e piccola bottega
del Consumo Critico, Etico e Responsabile
Padiglione 31 Ex Lavanderia

Orari
Inverno, dalle 8,30 alle 17,30
Estate, dalle 8,30 alle 19,00
Dal lunedì al venerdì
La caffetteria rimane aperta per iniziative serali legate a progetti del Ex Lavanderia

Il progetto
Il Caffè Tatawelo è un luogo dove puoi consumare un caffè, un tè, una bibita. Sono stati prodotti nel sud del mondo da donne e uomini che sono stati pagati il "giusto prezzo", non sono stati sfruttati, minacciati, uccisi per interessi economici. Non sono bambini a cui va invece garantito il diritto al gioco. Le terre da cui questi prodotti vengono non sono sovra-sfruttate, inquinate o utilizzate senza rispetto. Questo è il commercio equo solidale.
Al caffè Tatawelo si potranno acquistare i prodotti realizzati dalle cooperative integrate che favoriscono il reinserimento al lavoro delle persone svantaggiate. Oppure ci si può informare su come le scelte che facciamo quando compriamo un prodotto qualsiasi incidano sulla vita di milioni di persone ed anche sulla nostra. Si potranno assaggiare prodotti biologici e naturali per riscoprire un modo differente di consumare.
Ogni prodotto al Caffè Tatawelo ha un senso e un perchè.

Il nome
Tatawelo è il nome del caffé prodotto dalle comunità autorganizzate del Chiapas. L'obiettivo è favorire un'economia solidale ed eco-compatibile al loro interno.
L'Associazione di riferimento è l'Associazione "Tatawelo"Via Scipione dè Ricci 6/r 50134 Firenze - Te. 333 5887441 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Il caffè Tatawelo è gestito senza scopi di lucro. Possono acquistare i prodotti i soci dell'Associazione Ex Lavanderia e delle associazioni che aderiranno al progetto. L'iscrizione all'Associazione Ex Lavanderia è gratuita.

CONTATTI
Natascia Mascaretti This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

PROGETTO CAFFETTERIA TATAWELO

La ciclofficina popolare Ex Lavanderia è uno dei progetti dell'Associazione Ex avanderia.
Nasce per incrementare la mobilità sostenibile (bicicletta) in antitesi all'odierna industria dei trasporto privato (automobile), che in nome del profitto di pochi non fa altro che creare traffico e inquinamento per tutti.

Sosteniamo il riuso di ciò che vene considerata inutile spazzatura raccogliendo vecchie biciclette nel nostro magazzino e mettendole gratuitamente a disposizione di chiunque ne abbia bisogno (aiutateci salvando le vostre bici dalla discarica e lasciandole all'ex lavanderia durante gli orari di apertura della ciclofficina o della caffetteria)

Sosteniamo il libero scambio delle conoscenze, in ciclofficina puoi imparare a riparare, assemblare e modificare la tua bici o sistemarne una presente nel nostro magazzino. Potrai essere aiutato da chi gestisce i turni o comunque contare sempre in un clima di mutualistico aiuto tra tutti i frequentatori dello spazio.

Sosteniamo il libero utilizzo degli spazi e dei mezzi dando a disposizione postazioni e attrezzi, favorendo una gestione condivisa anche delle responsabilità. È essenziale che chiunque utilizzi lo spazio si adoperi a tenerlo in ordine e pulito in modo da regalare a chi verrà dopo un luogo migliore di come lo si è trovato.

La ciclofficina non è un negozio: gli attivisti/volontari non riparano biciclette ma vi aiutano a farlo. Tutte le attività sono gratuite, ma puoi contribuire in diversi modi:
lasciando una libera offerta che ci servirà ad acquistare materiali e attrezzi, aiutandoci nei diversi compiti di gestione (pulizia e risistemazione spazi e magazzini), liberando più persone possibili dala schiavitù dell'auto o portandoci qualcosa da bere facendo quattro chiacchiere.

Promuoviamo così una mobilità a costo zero rendendo accessibile a tutti il mezzo più ecologico ed efficiente mai inventato dall'uomo, perché crediamo che per cambiare le cose sia necessario cambiare prima se stessi e poi aiutare gli altri a cambiare. Nuovi/e sostenitori e sostenitrici sono sempre benevenuti e potrebbero aiutarci a aumentare e migliorare i momenti di apertura!

Si impara facendo e per iniziare non è necessaria alcuna conoscenza meccanica, perché in un mondo fatto di pari: chi sa è giusto che insegni e chi non sa è giusto che impari.

 

ORARI DI APERTURA - 2017/2018

Sabato 10:00-14:00

 

L'archivio delle nostre iniziative dal 2008 al 2010 lo trovate sul nostro vecchio sito:
http://www.exlavanderia.it/ciclofficina/home.htm

linea35locandina200Festival visionario al Santa Maria della Pietà

...c’era una volta un tram che portava la nostra città a visitare e prendere l’aria buona lassù dai mattarelli…

Dal 2 al 10 Luglio 2011 daremo vita a 9 giorni di itinerari ricchi di spettacoli, video, riflessioni, concerti e performance: itinerari, poiché ci è parso giusto, necessario, imprescindibile riappropriarci delle strutture visitandole, camminandoci attorno, ritrovandole nei passaggi, scoprendole da scorci inaspettati, attraverso lo sguardo contemporaneo degli artisti ed accompagnati, aiutati, guidati dalle parole di chi è stato testimone storico dell’esperienza interna.

Il LINEA 35 avrà la caratteristica di scoprire itinerando il Santa Maria della Pietà, in un percorso notturno suggestivo dove prenderanno corpo gli spettacoli delle compagnie invitate.

Presentazione integrale del festival.


Programma in formato pdf

techne

Comunicato stampa gennaio 2006

Libera Esposizione Mensile delle Arti

Si apre, nel senso piu' letterale del termine, un nuovo spazio per l'arte. A questo comunicato stampa si affida la diffusione di un'iniziativa che non godra' di complesse manovre mediatiche ne' di capitali da investire, in attesa che essa possa imporsi attraverso la propria efficacia.

Ad ospitare l'evento non e' uno spazio qualunque ma il padiglione 31 dell'ex manicomio di Roma, S. Maria della Pieta'. Quello che fino a vent'anni fa era luogo in cui ogni forma di diversita' veniva rinchiusa e mortificata oggi, grazie al lavoro di un gruppo di cittadini che ha occupato il Padiglione 31 e che l'Associazione la Ex Lavanderia si candida a gestire, e' trasformato in uno spazio di partecipazione senza censure e in cui si svolgono diversificate iniziative culturali.
Nel progetto dell'Associazione Ex Lavanderia si inserisce Techne', un modo per favorire l'emersione di "talenti" artistici senza limiti di -nome" e curriculum. L'iniziativa si propone di eludere quei meccanismi selettivi ed elitari che valgono nel sistema attuale dell'arte, un sistema che si accorda a interessi economici, impone tendenze dall'alto e tende a favorire, spesso, allineamenti lontani da una disinteressata idea di sperimentazione. Per due giorni, ogni mese, lo spazio del padiglione 31 si apre ai primi 20 artisti che si prenotano, senza l'esercizio di alcuna forma di selezione.
Malgrado corrano tempi in cui sono scoraggiate prospettive utopiche il progetto Techne' si assume questo rischio nella certezza che le idee hanno sempre almeno la forza di far riflettere.
gennaio 2006

COME FUNZIONA
Da Gennaio a Giugno 2008 venticinque artisti esporranno ogni mese. (dall'ultimo sabato). La mostra rimarrà aperta una settimana e sarà visitabile dalle ore 15,00 alle 19,30.
Per partecipare è sufficiente inviare una mail a:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
oppure telefonare ai numeri:
339 2785757 - 340 8515925
Tutte le adesioni dovranno essere comunicate entro il 10 di ogni mese espositivo. Le opere dovranno essere consegnate la domenica o il lunedì precedenti all'inaugurazione dalle 16 alle 21.
I ritardatari esporranno il mese successivo.

Modalità:
- pittura ( 3 opere non superiori al metro quadrato )
- fotografia ( 8 foto 20x30 )
- video in corto ( uno o più video della durata massima di 30' ciascuno -scultura, installazioni e proposte differenti senza limiti di dimensioni e quantità.
-per Teatro, musica, reading, performance, ecc… è necessario un incontro organizzativo

teatroIl Teatro pubblico Ex Lavanderia vuole essere per un quartiere come Monte Mario, molto spesso carente per quanto riguarda i servizi al cittadino, la possibilità di avere un luogo stabile dedicato al teatro.

Da anni la decisione di concentrare gli sforzi dell'Associazione all'interno di questo progetto ha permesso a molte compagnie teatrali di effettuare le prove e di costruire all'interno di questo spazio i propri spettacoli in cambio di una libera offerta.
Abbiamo così voluto contribuire con il nostro aiuto alla difficile situazione che le compagnie teatrali, soprattutto nascenti, stanno passando a causa di una politica priva di progettualità che punta solo a tagli indiscriminati.

Ad oggi viene richiesto alle compagnie teatrali di partecipare alla realizzazione di un vero e proprio teatro con un contributo simbolico minimo l'ora più una libera offerta.

Sta così nascendo a Monte Mario un teatro pubblico attrezzato, grazie agli sforzi dell'Associazione Ex Lavanderia e di tutte le compagnie che provano all'interno dello spazio, a dimostrazione del fatto che non servono grandi capitali per fare cultura ma solamente volontà e determinazione.

Finalmente nasce nel nostro quartiere un luogo che ospiterà vere e proprie rassegne teatrali.

 

NUOVO PROGETO TEATRO PUBBLICO 2018

Vecchio PROGETTO TEATRO PUBBLICO

Sportello Banca del tempo

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter