Vertenza S. M. della Pietà

14 anni

Se la "politica"
ci stacca la corrente
noi fcciamo più iniziative!

Senza corrente, libera e pubblica cultura:
2017 Nov - Dic
2018 Gen - Feb - Mar Apr - Mag - Giu - Lug AgoSet - OttNov - Dic
2019 Gen - Feb - Mar

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

gianni

"intendo per "passione" la capacità di resistenza e di rivolta; l'intransigenza nel rifiuto del fariseismo, comunque mascherato; la volontà di azione e di dedizione; il coraggio di "sognare in grande”; Read more ...

Iniziative

COMUNICATO STAMPA 20 GIUGNO 2019


 

Il primo appuntamento pubblico, aperto a tutti, per iniziare il percorso verso un Piano Urbano Partecipato sulla Centralità di Santa Maria della Pietà è previsto per mercoledì 17 luglio.


Questo ha deciso la Consulta Cittadina che si è Costituita ieri pomeriggio.

Di fronte alle mancanze del Comune di Roma, numerose associazioni si sono convocate ed hanno finalmente attivato questo strumento di partecipazione atteso da 4 anni.

Circa 12, al momento, ma l'impegno preso è quello di allargare il più possibile la Consulta.
Si va dall'ARCI all'Associazione Libera, alcune realtà locali, la Rete dei Numeri pari e le consulte Regionale e Cittadina per la Salute Mentale oltre naturalmente alle Associazioni e ai Comitati che si occupano da anni del S.Maria della Pietà.

La Consulta servirà a promuovere la Delibera 40, approvata dal Consiglio Comunale nel 2015 che raccoglieva le proposte dei comitati per un uso pubblico Sociale e Culturale del Complesso.

Il paradosso emerso dalla discussione è che quella Delibera è stata completamente disattesa dalla Giunta Comunale che ha firmato un Protocollo di Intesa con la Regione per cedere quasi tutti gli edifici alla proprietà e all'uso sanitario della ASL RM1.

Un'ipotesi insensata in un territorio già pieno di strutture sanitarie dove manca tutto il resto, ma soprattutto una decisione presa senza trasparenza e fuori da ogni regola.
Un'ipotesi criticata dalle realtà della Salute Mentale, dagli Urbanisti, persino dalla Caritas.

La Consulta chiede al Comune il ritiro della firma dal Protocollo per ritornare alle indicazioni della Delibera 40.
Ma anche il rispetto delle Leggi, prima fra tutte, come ha sottolineato la Presidente della Consulta Regionale sulla Salute Mentale, la Legge 388/2000 art.98 comma 3 che impone l'uso reddituale e non sanitario dei beni degli Ex O.P. E la destinazione di quei redditi ai servizi pubblici di Salute Mentale Territoriali ed Ospedalieri.

La Consulta ha lanciato la realizzazione di un Piano Urbano aperto alla partecipazione reale dei cittadini e delle associazioni. Proprietà Pubblica, servizi a disposizione dei cittadini per finanziare l'applicazione della Legge 180, culturali, turistici, ambientali, amministrativi, della formazione, nel rispetto delle regole e del corretto utilizzo del patrimonio e delle risorse pubbliche.

Il semplice che è difficile a farsi.

Sabato 1 dalle ore 14:00
Ciemmona 2019 - Partiamo insieme alla volta della Ciemmona!
https://www.facebook.com/events/976122819258155/

Venerdì 7 dalle ore 18:30
Marco Bersani presenta "Europa alla deriva" - Per costruire una nuova casa europea basata sull’uguaglianza, sul diritto al reddito per tutti, sulla riappropriazione dei beni comuni e della ricchezza sociale prodotta, sulla riconversione ecologica della produzione, sulla democrazia partecipativa.
https://www.facebook.com/events/401000747292515/

Domenica 9 dalle ore 17:30
Concerto Orchestra Giovanile di Monte Mario - Formazione musicale fondata nel 2009 dal M° Alfredo Santoloci, ex Direttore del Conservatorio “Santa Cecilia”, ospitata nello stabile della Ex Lavanderia che ne permise la nascita e la crescita artistico-musicale.
https://www.facebook.com/events/308787426737535/


Martedì 11 dalle ore 17:30
Le meraviglie dell'isola di Fortuna - Quest’anno ognuno dei partecipanti del laboratorio ha realizzato una marionetta di cartapesta scegliendo di costruire un personaggio della propria fantasia...
https://www.facebook.com/events/482598145813003/

Venerdì 14 dalle 18:30
Banca del Tempo Mela Magica e Compagnia Oltretà  presentano

TEATRO...le parole raccontate

https://www.facebook.com/events/482648522276702/

Sabato 15 dalle ore 22:30
Milonga Viejo Lavadero

- sul parquet del SALON TEATRO con le selezioni di TANGO TRADIZIONALE proposte dalla TJ STEFANIA TORMENTA PANUCCI e con il concerto ballabile con immagini "Tango, una rivoluzione che fa abbracciare" del duo MARCELA SZURKALO voce e LORENZO BUCCI chitarra.
- nel SALON VINTAGE con la MUSICA DAL VIVO sulle note delle proposte musicali di TMax Taggi TJ.

https://www.facebook.com/events/646952309156649/

mercoledì 19 giugno

presso il Teatro Carpet

Via Luigi Morandi, 9

All’Assemblea sono invitate tutte le associazioni che intendono aderire e partecipare alla Consulta. Tutti i cittadini possono assistervi 

VERSO UN PROGETTO PARTECIPATO DI USO SOCIALE E CULTURALE Apertura del percorso partecipato per promuovere il Progetto Urbano sul S.Maria della Pietà. In linea con la Delibera di Iniziativa Popolare firmata da oltre 6.000 cittadini e approvata dall’Assemblea Capitolina. Nel rispetto della Legge Nazionale che impone l’uso dei redditi prodotti dagli Ex Ospedali Psichiatrici per applicare la Legge 180 e finanziare i servizi pubblici per la Salute Mentale. Per una partecipazione reale, trasparente e condivisa alle scelte sul Patrimonio Pubblico e sui Beni Comuni. ASSEMBLEA DI COSTITUZIONE DELLA CONSULTA CITTADINA 

Alle Associazioni del territorio di Roma Nord, Alle realtà della Salute Mentale, alle Associazioni Ambientaliste, Culturali e Partecipative della città.

Vi invitiamo ad aderire ed a partecipare all'Assemblea di Costituzione della Consulta Cittadina sulla Centralità Urbana del S.Maria della Pietà che si terrà Mercoledì 19 giugno alle ore 17 presso il teatro Carpet in via Luigi Morandi 9.
Le realtà che vogliono partecipare alla Consulta sono pregate di inviare a questa mail la scheda di adesione.
All'Assemblea potranno assistere tutti i cittadini.

"L'obiettivo della Consulta è quello di guidare e promuovere un Processo Partecipativo reale sull'utilizzo del S.Maria della Pietà, nel rispetto della Delibera 40 del Comune di Roma, delle Norme Nazionali, Regionali e Comunali, nella trasparenza e informazione corretta; Un uso prevalentemente socioculturale, la produzione dei redditi per finanziare i progetti di Salute Mentale, la valorizzazione delle proposte e dei progetti presentati da cittadini ed associazioni fin dal 1995. Un uso pubblico e sano, attento ai bisogni delle persone"

Le Associazioni che vogliono partecipare alla Consulta sono pregate di compilare la scheda di adesione ed inviarla a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

sabato 22 ore 16

Corteo per una città aperta e solidale contro gli sgomberi

#romanonsichiude

Tutti a Piazza Vittorio

https://www.facebook.com/events/316550959236192/

 

 

 

Martedì 11 giugno 2019 dalle ore 17:30

SPETTACOLO DI FINE CORSO
DEL LABORATORIO DI CARTAPESTA

Quest’anno ognuno dei partecipanti del laboratorio ha realizzato una marionetta di cartapesta scegliendo di costruire un personaggio della propria fantasia.
Grazie all’immaginazione di tutti bambini ho creato la trama per la sceneggiatura di questo spettacolo di marionette “Le meraviglie dell’Isola di Fortuna”, i personaggi che ne fanno parte sono:
La regina Scillantina Coccinella, regina dell’isola di fortuna
La vecchia strega Babuska protettrice del libro degli incantesimi
Super Gatto capitano della guardia reale
Geko fidato consigliere della regina
Donnola consigliere traditore della regina
Il perfido e potente re degli oceani Megalodont
La terrificante piovra Octapus alleata del re Megalodont
Il grande drago della pace Arcobaleno
Il sacro totem della pace “Bambola LOL”

Fortuna è un’isola magica che naviga nell’oceano, ha la forma di una coccinella ed è popolata da creature fatate.
La sua regina è una Fata, il suo nome è Scillantina Coccinella, ha il potere di allontanare la sfortuna e le energie negative, se qualcuno dovesse entrare in possesso di uno dei suoi puntini neri diventerebbe fortunato per sempre.
Purtroppo in tutte le favole oltre ai personaggi buoni esistono anche quelli malvagi, e qui sono il terribile Re Megalodont e la sua Piovra Gigante Octapus.
Megalodont, il più grande degli squali,  regna già su tutti i mari, ma ahimè non gli basta, è assetato dalla brama di possedere tutto il Mondo, ma questo non gli è possibile perché essendo un pesce non può uscire fuori dall’acqua, quindi il suo sogno è quello di trasformare tutto il pianeta in un gigantesco Oceano e tutti i suoi abitanti in creature marine.
                                                                   Ilaria Sartini

https://www.facebook.com/events/482598145813003/

Domenica 9 giugno 2019 dalle ore 17:30

L'Orchestra Giovanile di Monte Mario è una formazione musicale fondata nel 2009 dal M° Alfredo Santoloci, ex Direttore del Conservatorio “Santa Cecilia”, ospitata nello stabile della Ex Lavanderia che ne permise la nascita e la crescita artistico-musicale. Negli anni si è esibita in numerose manifestazioni culturali e concerti di primo piano, incidendo per radio e televisione, e vincendo primi posti a premi nazionali ed internazionali.
Ora i musicisti, confluiti nella Associazione Laboratorio Stabile con sede nell'I.C. “Paolo Stefanelli”, promuovono collateralmente alla attività artistica una proposta didattico-musicale che mira alla formazione e all'inserimento di giovani talenti nell'organico orchestrale; una svolta didattico-culturale al progetto originario che vede affiancarsi docenti ed allievi con più di settanta elementi tra strumentisti e coro di voci bianche.

https://www.facebook.com/events/308787426737535/

Venerdì 7 giugno 2019 dalle ore 18:30

Lo spazio politico europeo è interamente conteso tra gli oligarchi di Bruxelles, custodi dell’ortodossia del pareggio di bilancio, da una parte, e forze politiche variamente populiste, sovraniste e nazionaliste dall’altra. Uno scontro tanto acceso dal punto di vista mediatico quanto privo di conflitto politico reale. Nessuno dei contendenti mette in discussione la struttura delle politiche liberiste, e la competizione è solo sui luoghi del comando da cui realizzarle. Una contesa sullo spazio (Europa/nazione) che lascia immutato il tempo delle scelte, sempre dettate dall’indice di Borsa del giorno successivo. Di fronte al peggioramento delle condizioni di vita di una gran parte di popolazione e alla perdita di appartenenza sociale provocata da decenni di politiche di austerità, la risposta nazionalista appare a molti un percorso possibile. Anche perché occupa uno spazio lasciato vuoto per decenni da una sinistra variamente articolata che, grazie alla completa interiorizzazione della narrazione liberista, ha minato alle fondamenta il proprio blocco sociale, fino a determinare la propria scomparsa dalle istituzioni e la propria ininfluenza nella società. Ma davvero il campo è interamente occupato da questi due contendenti e a noi non resta che sederci sugli spalti dividendoci fra tifoserie? O è giunto il momento di scavalcare le transenne e invadere il terreno di gioco? Questo saggio, con un linguaggio chiaro e diretto, indica le tracce di un percorso capace di riaprire l’orizzonte di una «via d’uscita»: stracciare il trattato di Maastricht e sottrarsi alla trappola del debito non per rinchiudersi nei confini nazionali, ma per costruire una nuova casa europea basata sull’uguaglianza, sul diritto al reddito per tutti, sulla riappropriazione dei beni comuni e della ricchezza sociale prodotta, sulla riconversione ecologica della produzione, sulla democrazia partecipativa.

L'Europa alla Deriva

MARCO BERSANI
Fondatore di Attac Italia, è stato fra i promotori del Forum italiano dei Movimenti per l’Acqua e della Campagna «Stop TTIP Italia», è inoltre socio fondatore di Cadtm Italia. Tra le sue pubblicazioni: Nucleare: se lo conosci lo eviti (2009); CatasTroika – le privatizzazioni che hanno ucciso la società (2013).

https://www.facebook.com/events/401000747292515/

Sportello Banca del tempo

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter