Vertenza S. M. della Pietà

Campagna "Si Può Fare"

Per il riuso
pubblico, sociale
e culturale
dell'ex manicomio di Roma

Consulta Cittadina

brecht

Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s’importa degli avvenimenti politici.
Read more ...

Si può fare

Dopo 10 anni, ancora Iniziativa Popolare

10 anni fa veniva presentata al Consiglio Comunale di Roma una Proposta di Delibera firmata da 9.000 cittadini. La Delibera era uno strumento per provare a bloccare i processi in atto sul Santa Maria della Pietà e ridare forza ai progetti presentati da cittadini ed associazioni.

Il Consiglio Comunale decise di non prendere posizione non discutendo la Delibera e violando il proprio Statuto. Quell'atto di non rispetto delle regole fu il primo di una lunga serie. Le scelte istituzionali fatte in questi anni hanno provocato perdita di risorse pubbliche, abbandono ed utilizzi impropri. Lo smantellamento degli Ostelli della Gioventù, la trasformazione del Parco in parcheggio, la concentrazione del disagio, la reintroduzione dei pazienti psichici in aperta contraddizione con la Legge 180, la privatizzazione di spazi pubblici.

Oggi, l'Associazione Ex Lavanderia, dopo 9 anni di resistenza e di promozione dell'uso pubblico e culturale dell'Ex Manicomio di Roma, rilancia l'Iniziativa Popolare rivolgendola a tutte le Istituzioni locali.

Si vuole ricordare ai cittadini, alle associazioni, alle realtà attive nella città che il Santa Maria della Pietà è un luogo di tutti e la vertenza per il suo uso pubblico, socialmente, urbanisticamente, economicamente compatibile è una vertenza che valica i confini del quartiere, della città.


http://www.campagnasipuofare.it/

CONTATTI:
mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

gruppo fb: https://www.facebook.com/groups/iofirmo/

La Consulta è Convocata in seduta straordinaria urgente

Martedì 18 febbraio alle ore 17 presso il Padiglione 31
del S.Maria della Pietà

Ordine del Giorno:

1) discussione del documento della Consulta in merito agli attacchi ed alle disinformazioni promosse in questi mesi su riviste, siti e pagine ed elaborazione delle strategie comunicative

2) Discussione in merito al bando per il Padiglione 28, appello unitario, Iniziative istituzionali, comunicazione

3) Discussione in merito alle azioni ASL ed istituzionali relative al Padiglione 31

4) posizione rispetto al percorso avviato dalla Consulta "Speciale", gruppi di lavoro e integrazione dei percorsi partecipativi

Si ricorda che oltre ai componenti di diritto ed agli invitati permanenti, le riunioni della Consulta sono aperte.

Venerdì 22 novembre 2019 dalle ore 17:00 alle 20:00

Continua il percorso per la costruzione di un Progetto Urbano per la Centralità S.Maria della Pietà.
Presentazione delle Linee Guida del SAP (schema di Assetto Preliminare)
Assetto Proprietario, Destinazioni, Usi, Risorse.

Proporzione tra le Funzioni:
Culturale
Turistico-Ricettiva
Amministrativa
Sanitaria

Partecipano e sono invitati Urbanisti, Economisti, Rappresentanti delle Istituzioni, Associazioni e Comitati.
Evento su Facebook
------------
La Consulta Cittadina per la Centralità Urbana del S.Maria della Pietà, promuove la realizzazione di un Progetto Urbano sul S.Maria della Pietà in linea con le normative, con gli indirizzi comunali (Delibera 40/2015). Soprattutto un progetto che raccolga le proposte e le indicazioni dei cittadini espresse in oltre 20 anni di impegno, dal Coordinamento Città Ideale alle Proposte di Iniziativa Popolare del 2003 e 2014 (per un totale di 28.000 firme).
I punti cardine saranno:
-Impianto normativo ed amministrativo finalmente coerente e organico. (Rendere coerenti le Norme Nazionali, Regionali, Comunali e Urbanistiche)
-Tutela architettonica, ambientale e patrimoniale (status del Bene)
-Proprietà, Uso e gestione Pubblici, controllabili e verificabili attraverso regole partecipative chiare
-Uso reddituale per finanziare i Progetti di Salute Mentale come da Normativa Nazionale
-Uso Prevalente Socio-Culturale
-Realizzazione definitiva della Sede del Municipio XIV
-Ripristino delle funzioni turistico-ricettive finanziate con il Giubileo 2000
-Parte di uso sanitario limitata all'esistente e nei limiti stabiliti dalla Delibera 40/2015 e dalla
-Proposta di Legge Regionale di Iniziativa Popolare
-Gestione Pubblica e corretta del Parco e delle aree verdi esterne
-Rispetto e valorizzazione della Memoria storica del luogo
-Valorizzazione delle attività agricole, artigianali, giovanili e della cooperazione integrata come modello di sviluppo territoriale eco-sostenibile.
-Connessione tra la Centralità (Centro Storico) e le potenzialità del territorio: Sistema dei Parchi, via Francigena, aree archeologiche, distretto scolastico, aree agricole, imprenditoria diffusa, bisogni sociali, servizi.
------------------------------------------------------   
Il percorso Istituzionale:
-Costruzione e presentazione del SAP (Schema di Assetto Preliminare) attraverso il rispetto del Regolamento Partecipativo (Del. 57/2006) e delle indicazioni normative e urbanistiche.
-Le Associazioni ed i cittadini potranno partecipare a tutte le fasi, presentare osservazioni e deduzioni.
-Realizzazione del Progetto Urbano e sua presentazione formale.

Venerdì 8 novembre 2019 dalle ore 17:00 alle 20:00
Sala Consiliare Municipio Roma I - via della Greca 5

Assemblea Pubblica
ROMA DA SLEGARE
Modelli, ipotesi, proposte di resistenza e di progettazione dal basso di una
città dei diritti, della partecipazione e della democrazia.

Iniziativa nell'ambito del percorso per un Progetto Urbano Partecipato sul S.Maria della Pietà Promosso dalla CONSULTA CITTADINA Centralità Urbana S.Maria della Pietà

Intervengono:
Erika Battaglia, Mirella Belvisi, Paolo Berdini, Julian Colabello, Riccardo Corbucci, Stefano Fassina, Carla Fermariello, Cristina Grancio, Giuseppe Libutti, Rossella Marchini, Francesca Perri, Cristiana Mancinelli Scotti, Vanni Pecchioli, Daniela Pezzi, Elisa Sermanini, Massimiliano Taggi, Riccardo Troisi

Presentazione:
Amministrazioni che governano e gestiscono con regole inventate di volta in volta, Giunte che non rispettano le scelte dei loro Consigli, un uso fantasioso delle norme, percorsi partecipativi fittizi, potere indiscriminato degli uffici tecnici, sottrazione di voce e diritti ai soggetti deboli e cessione di risorse e decisionalità ai poteri forti.
Esiste in questa città un'emergenza democratica?
A questa domanda proverà a rispondere l'Assemblea Pubblica Cittadina dell'8 novembre, dalle 17, presso la Sala Consiliare del Municipio Roma 1 in via della Greca 5, promossa dalla Consulta Cittadina per la Centralità Urbana S.Maria della Pietà.
La vicenda del riutilizzo dell'Ex Manicomio di Roma rappresenta un emblema della profonda crisi di democrazia e rappresentanza che caratterizza la città di Roma e le sue istituzioni.
Una Delibera Comunale conquistata e completamente disattesa.
la Legge Nazionale che vincola i beni del S.Maria della Pietà a produrre risorse da investire nei progetti di Salute Mentale (per applicare la Legge 180) completamente ignorata.
Le regole partecipative ed urbanistiche tranquillamente aggirate.
Le proposte ed i progetti ventennali di Associazioni e cittadini per l'uso Pubblico, Sociale e Culturale, accolti in programmi, dichiarazioni ed atti, smentiti e stravolti nelle scelte di fato.

Solo sul S.Maria della Pietà si manifesta questo autoritarismo istituzionale? Questa mancanza di regole e strumenti di condivisione e partecipazione reali?
Crediamo di no. E invitiamo chi vuole ancora contribuire alla vita sociale e politica dei propri territori a discutere con noi sul come riconquistarsi il diritto e la capacità di trasformare la realtà.

Solo scambiando le competenze, le storie, le interpretazioni, gli strumenti, ogni singola battaglia di civiltà, compresa quella sul S.Maria della Pietà, potrà avere la forza e la possibilità di affermarsi.
Ne iniziamo a parlare l'8 novembre.

Evento su Facebook

Calendario degli appuntamenti della Consulta Cittadina sulla Centralità Urbana S. Maria della Pietà
(in conformità con la Delibera dell'Assemblea Capitolina n. 40 del 22 luglio 2015)
da OTTOBRE 2019 a GENNAIO 2020
_____________________

OTTOBRE 2019

Martedì 8 ottobre ore 17 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Riunione della Consulta Cittadina per la Centralità Urbana S.Maria della Pietà
Martedì 15 ottobre ore 17 - 20 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Sportello informativo e di Consultazione dei cittadini
Martedì 22 ottobre ore 17 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Riunione della Consulta Cittadina per la Centralità Urbana S.Maria della Pietà
Martedì 29 ottobre ore 17 - 20 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Sportello informativo e di Consultazione dei cittadini

NOVEMBRE 2019

Martedì 5 novembre ore 17 - 20 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Sportello informativo e di Consultazione dei cittadini
Venerdì 8 Novembre ore 17 – sede centro città da definire
Incontro seminariale pubblico: “A lezione di Progettazione Urbana Partecipata”
Urbanisti ed esperti illustrano il Piano Regolatore, le Centralità Urbane, la Progettazione partecipata. Il S.Maria della Pietà, lo Stadio, l'abitare, la mobilità, i rifiuti. Chi, come e perché disegna la città.
Martedì 12 novembre ore 17 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Riunione della Consulta Cittadina per la Centralità Urbana S.Maria della Pietà
Martedì 19 novembre ore 17 - 20 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Sportello informativo e di Consultazione dei cittadini
Venerdì 22 novembre ore 16,30 – Padiglione 31 S.Maria della Pietà
Assemblea Partecipativa Pubblica
Illustrazione delle proposta di “SAP” (Schema di Assetto Preliminare) sulla Centralità Urbana del S.Maria della Pietà.
Raccolta delle prime valutazioni e proposte di associazioni e cittadini.
Al termine cena e spettacolo per l'autofinanziamento del Progetto Urbano Partecipato
Dal 22 novembre al 22 dicembre
Raccolta delle Osservazioni alla proposta di SAP

DICEMBRE 2019

Dal 22 novembre al 22 dicembre
Raccolta delle Osservazioni alla proposta di SAP
Tutti i martedì ore 17 - 20 - sede Unione Inquilini Primavalle, via Michele Bonelli 4
Sportello informativo e di Consultazione dei cittadini

GENNAIO 2020

entro venerdì 17 gennaio
Pubblicazione controdeduzioni alle osservazioni al SAP
Venerdì 24 gennaio ore 16,30 – Sede centrale da definire
Presentazione Pubblica del S.A.P.
Venerdì 31 gennaio ore 16,30 – Sede territoriale (Mun. 14) da definire
Presentazione Pubblica del S.A.P.

Domenica 21 Ottobre 2018 dalle ore 17:00 alle 20:00

L'ordine del giorno:
Azioni e proposte dopo la manifestazione del 6 ottobre:
1) Come proseguire la vertenza per l'uso pubblico e socioculturale del S.Maria della Pietà, l'opposizione alla Delibera Regionale del 2016 ed al Protocollo di Intesa 2018, azioni politiche, istituzionali, comunicative, legali.
2) Come rendere operativa la proposta fatta il 6 ottobre di relazione tra Comitati, Associazioni e Vertenze

Sono invitati: I primi firmatari delle Proposte di Inziativa Popolare, i firmatari degli appelli della Salute Mentale e degli Urbanisti, i cittadini che condividono l'opposizione al Polo Sanitario al S.Maria della Pietà e sostengono l'uso Socioculturale del S.Maria ed il rispetto della normativa e delle regole urbanistiche.

Sportello Banca del tempo

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter