Vertenza S. M. della Pietà

14 anni

Se la "politica"
ci stacca la corrente
noi fcciamo più iniziative!

Senza corrente, libera e pubblica cultura:
2017 Nov - Dic
2018 Gen - Feb - Mar Apr - Mag - Giu - Lug AgoSet - OttNov - Dic
2019 Gen - Feb - Mar

Appello alla cittadinanza

Roma, 6 Marzo 2018

Con questo comunicato cerchiamo di riassumere quello che sta succedendo oggi...
continua a leggere...

"E senza dubbio il nostro tempo... preferisce l'immagine alla cosa, la copia all'originale, la rappresentazione alla realtà, l'apparenza all'essere...

Read more ...

Venerdì 8 giugno ore 18:00

Cineforum presso la caffetteria tatawelo film Urlo.
Un film di Rob Epstein e Jeffrey Friedman.
Nel 1955 alla Six gallery di San Francisco il giovane poeta Allen Ginsberg recita per la prima volta in pubblico quello che diventerà il manifesto poetico dell'intera cultura Beat americana: Urlo.
Qualche anno dopo in seguito alla pubblicazione del poema l'editore Lawrence Ferlinghetti e Allen Ginsberg vengono portati sul banco degli imputati in un processo che farà storia.
URLO è accusato di veicolare contenuti osceni e di avere un dubbio valore letterario.
Ma a difenderlo si levano le voci degli intellettuali americani.
Un passo decisivo nella cultura del nostro secolo per la conquista della libertà di espressione. Una battaglia che ha reso Allen Ginsberg e il suo URLO i simboli di un'intera generazione.

Sportello Banca del tempo

Canale video

Pagina Facebook

Profilo Tweetter